Texas Instruments: ricarica rapida e maggiore durata delle batterie Li-Ion
Mobile
7 giugno 2013
Nessun Commento
Texas Instruments: ricarica rapida e maggiore durata delle batterie Li-Ion

L’autonomia della batteria è un problema che da sempre accomuna tutti i dispositivi che ci accomagnano nella vita quotidiana. Smartphone e tablet si sono sempre più evoluti, adottando soluzioni computazionali sempre più avanzate e sofisticate. Ma gli accumulatori di carica non hanno seguito lo stesso ritmo di innovazione e ciò ha portato i produttori a incentrare sempre più attenzioni sui consumi, al fine di mantenere un’autonomia quantomeno soddisfacente.

timaxlife01-1370586338

Texas Instruments, azienda produttrice di CPU e altre soluzioni per smartphone e tablet, ha rivolto le proprie attenzioni anche agli accumulatori. Grazie a diversi studi è stata in grado di sviluppare una tecnologia chiamata MaxLife, la quale assicura una maggiore durata della carica delle batterie agli ioni di litio e un sistema di ricarica rapida.

Nella giornata di ieri, l’azienda ha presentato una serie di dispositivi creati appositamente per incrementare la velocità con cui le batterie vengono ricaricate e al contempo volti a migliorare la durata delle batterie stesse.

L’azienda assicura che le batterie agli ioni di litio che adotteranno tale tecnologia avranno una durata del 30% in più rispetto alle tradizionali batterie. I tempi di ricarica sono inoltre ridotti e le batterie vengono ricaricate in condizioni termiche ancora più efficienti, il ché fa sì che il degrado delle stesse sia ridotto al minimo.

Per quanto concerne i tempi di rilascio e messa in produzione delle batterie con annessi dispositivi, questi non sono ancora noti. Tuttavia Texas Instruments ha fatto sapere che tali soluzioni sono in fase di test e ciò, quindi, lascia intendere che non dovremo attendere molto prima di vederli in commercio sui prossimi smartphone e tablet.

Scritto da